Cosa bolle in pentola?

Recentemente ho notato moltissime ricette con le cime di rapa, eccelsa verdura di stagione, tradizionalmente utilizzata per preparare il piatto pugliese per eccellenza, le orecchiette con le cime di rapa, ed ho voluto rielaborarlo, riducendo in crema buona parte della verdura ed aggiungendo un tocco dolce con le scorzette di limone candite.

È stato divertente poi avere a disposizione la stampante e-All-in-One HP ENVY 5540, che offre una modalità semplice e conveniente per stampare da smartphone e tablet, semplicemente con una rete locale wireless, tanto che ci sono riuscita anche io…. Con questa stampante HP è possibile stampare foto, eseguire scansioni, fare fotocopie e accedere a contenuti Web direttamente dal touchscreen a colori con un’ottima qualità. Allora ho fotografato il piatto e l’ho stampato direttamente per regalare ai mie ospiti un ricordo di qualcosa che ha molto colpito il loro gusto!

Le foto della stampa

Le foto della stampa

Ingredienti per 6 persone: 500 g di strozzapreti Latini, 600 g di cime di rapa, 40 g di acciughe sottolio, 2 spicchi d’aglio, 1 peperoncino secco, olio extravergine di oliva, sale.

Sbollentare in acqua salata le cime di rapa, mondate, lavate e private della parte centrale delle foglie più dure. Scolarle dopo 4 minuti ma tenere l’acqua di cottura da parte.

Frullare più della metà delle cime di rapa con qualche acciuga e 1 mestolo di acqua di cottura e contemporaneamente saltare in un wok 2 spicchi d’aglio leggermente schiacciati ed il peperoncino sbriciolato in 4-5 cucchiai di olio extravergine. Tagliare il resto delle cime di rapa e saltarle nel wok, poi cuocere la pasta nell’acqua di cottura della verdura per metà del tempo di cottura previsto sulla confezione, poi estrarla con un cucchiaio forato e terminare la cottura insieme alle cime di rapa in crema. Nel caso fosse necessario tenere da parte l’acqua di cottura ed aggiungerla in cottura. Servire aggiungendo a piacere del cacioricotta grattugiato e guarnire i piatti con un paio di scorzette di limone candito.

Enjoy!!

Strozzapreti con cime di rape in due consistenze e limone candito

Strozzapreti con cime di rape in due consistenze e limone candito

Cubotto di salmone affumicato su panna cotta al Parmigiano Reggiano e miele
Fagottini di baccalà con verdurine al curry
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.