Cosa bolle in pentola?

Eccomi a parlare ancora della linea Prontocuoci dell’azienda Tagliapietra di Mestre, una geniale innovazione per risparmiare tempo e portare in tavola delle eccellenze senza dover ammollare lo stoccafisso o dissalare il baccalà!

Ingredienti per 4 persone: 300 g di stoccafisso Prontocuoci, 12 crêpes , ½ sedano rapa, 3-4 topinambur, ⅓ di porro, 1 carota, 1 gambo di sedano, qualche cimetta di broccolo giallo, 1 scalogno, timo, olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di curry in polvere, una puntina di curcuma, 2-3 rametti di maggiorana, sale, pepe nero in grani.

Mondare, lavare e tagliare le verdure a pezzetti, tenere da parte una foglia di porro e sbollentarla per 1 minuto. Tagliare il porro e lo scalogno a rondelle sottili. In un’ampia padella rosolare dolcemente porro e scalogno in un velo di olio extravergine, unendo 2 cucchiai di acqua. Dopo 5 minuti aggiungere le altre verdure, saltarle nella padella, poi aggiungere il curry, la curcuma, il sale e le foglioline di 2-3 rametti di timo. Continuare la cottura per qualche minuto, salare, aggiungere lo stoccafisso sfaldato con il liquido di governo presente nel sacchetto e lasciar insaporire, poi condire con una generosa macinata di pepe. Una volta intiepidito, disporre una cucchiaiata abbondante del composto al centro di ciascuna crêpe, piegare a fagottino e chiudere con una strisciolina di porro appena sbollentato.

Enjoy!!

Fagottini di stoccafisso e verdure invernali al curry

Fagottini di stoccafisso e verdure invernali al curry

Strozzapreti con cime di rapa in due consistenze e scorzette di limone candito e una stampante speciale!
Cheesecake al torrone in coppa Martini con mascarpone Cuor di caffè
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.