zoom

Involtini di radicchio e speck

Ingredienti per 4 persone: 4 cespi di radicchio precoce di Treviso (quello con le foglie larghe), 4 fette di speck o di pancetta affumicata tagliate sottili, olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaino di zucchero sale e pepe macinato al momento.

Scegliere con cura i cespi di radicchio, che non devono essere troppo grossi, altrimenti tagliarli a metà per il lungo. Mondarli eliminando le foglie esterne rovinate, lavarlo velocemente e asciugarlo con cura. Ungere d’olio extra vergine una padella antiaderente, unire lo zucchero e farlo leggermente caramellare, disporvi i cespi e farli rosolare da tutti i lati. Una volta ammorbiditi (basteranno 5-6 minuti in totale), estrarli dalla padella e lasciarli leggermente raffreddare. Disporre le fette di speck sul tagliere ed arrotolarle intorno a ciascun cespo piegato a metà per il lungo, rimetterle nella padella e rigirare per scottare lo speck tutto intorno all’involtino. Servire caldo come antipasto o per accompagnare carni arrostite.

Ovviamente è possibile utilizzare anche il radicchio tardivo di Treviso, con le foglie strette, che inizia a dicembre, molto più dolce: in questo caso, evitare l’aggiunta di zucchero!

Rispondi

*

comments-bottom