Cosa bolle in pentola?

Con tutti gli eventi che si sovrappongono, e le mie ricette da pubblicare, finisce sempre che privilegio le seconde, trascurando gli eventi, anche molto interessanti, cui abbiamo volentieri partecipato!

Oggi parliamo della presentazione di due nuovi cru Nespresso e dei gelati di Simone Bonini, il geniale amico fiorentino creatore della catena di gelaterie Carapina, cui ha partecipato la collega Mariagrazia!

I due nuovi caffè: Messico e Ruanda

I due nuovi caffè: Messico e Ruanda

In occasione del lancio di due nuovi Grand Cru Limited Edition, provenienti da Ruanda e Messico, Nespresso ha organizzato una serie di workshop per diffondere la cultura del caffè.

Massimiliano Marchesi, Coffee Ambassador Nespresso, ha accompagnato gli ospiti  raccontando la dedizione con cui le comunità di queste zone coltivano il caffè: la comunità del lago Kivu, in Ruanda, che utilizza tecniche moderne di post-raccolta, e quelle del Chiapas, in Messico, che invece usa ancora metodi tradizionali, tramandati di generazione in generazione e coltiva il caffè su un terreno vulcanico ad alta quota, accanto a piantagioni di avocado e arance.

Nespresso ha deciso di omaggiare questi piccoli gruppi di coltivatori, che hanno una grande esperienza e una forte motivazione, affiancandoli con la sua consolidata esperienza nelle tecniche di tostatura e macinatura del caffè.

Sono nati così “UMUTIMA wa Lake Kivu”, ottenuto da una tostatura separata dei chicchi verdi e maturi e “TANIM  de Chiapas “, caratterizzato da aromi fruttati e note di cacao.

Durante il workshop Andrea Matarangolo, trainer barista SCAE, ha presentato vari metodi per ottenere un ottimo caffè in tazza, mostrando alcuni noti e suggestivi modi: la caffettiera napoletana, il syphon e la macchina da caffè da bar, sottolineando come si debba sempre partire da un’attenta selezione della materia prima. La degustazione guidata ha permesso infatti di cogliere appieno le sfumature dei due caffè di alta qualità, prodotti dai profili molto diversi ma accomunati dalla stessa passione ed esperienza delle comunità che li producono.

Il creatore diCarapina, Simone Bonini

Il creatore diCarapina, Simone Bonini

Le carapine con i gelati al caffè creati con i due diversi cru

Le carapine con i gelati al caffè creati con i due diversi cru

Infine Simone Bonini, fondatore di Gelato Carapina, oramai  punto di riferimento nel mondo dei gelati artigiani italiani, ha accompagnato gli ospiti nella degustazione di due gelati creati per l’occasione con i due Grand Cru Limited Edition.

Diverse grandezze dei bicchierini da gelato Carapina

Diverse grandezze dei bicchierini da gelato
Carapina

Per Nespresso la qualità del caffè è un punto fermo, un elemento imprescindibile da offrire ai consumatori; i continui controlli effettuati nelle piantagioni nei diversi paesi di produzione permettono di ottenere elevati standard di qualità attraverso un impatto sempre positivo e rispettoso sull’ambiente.

Testo di Mariagrazia Francia

La torta pasticciotto, una delizia salentina
Miele – The Invisible Kitchen Fuorisalone 2016
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.