Cosa bolle in pentola?

In occasione del Salone del Mobile, che si terrà prossimamente, fra il 12 ed il 17 aprile nella sede di Rho, a Milano, moltissimi saranno gli eventi del Fuorisalone, nelle varie location in città. Collocata in zona Tortona, precisamente in Via Tortona 31, presso l’Emporio 31, dal 12 al 17 Aprile 2016, dalle ore 10:00 alle ore 17:00, The Invisible Kitchen è un’installazione multisensoriale e visionaria che accompagna il visitatore in un percorso futuristico sul mondo della cottura e sul cambiamento del comportamento in cucina. Miele ha realizzato l’installazione con uno sguardo mirato alle nuove necessità degli utenti che sono attenti alla salute, al risparmio energetico, allo spreco, alle intolleranze ed alle diete. Bisogna considerare che lo spazio nelle città e nelle nostre case sta diventando sempre più scarso e che le cucine sono ormai parte integrante nei nostri soggiorni, dove incontriamo gli amici; si mangia in strada sempre più frequentemente, e durante il fine settimana si desidera preparare del cibo in autonomia, sceglierlo al mercato, portarlo a casa e prepararlo secondo ricette sane e gustose. Ecco dove arriva Miele, che  vuole colmare la dicotomia tra tradizione e innovazione attraverso The Invisible Kitchen, una piattaforma per lo scambio di pensieri e di punti di vista che connette le persone e stimola la generazione di idee e di ispirazioni, elevando la creatività a nuovi livelli. Allora cosa e come sarà questa The Invisible Kitchen? Non vedo l’ora di andare a visitarla la prossima settimana, e di parlare con qualcuno che me la spieghi in modo da potervela spiegare a mia volta…

Miele Logo

Miele Logo: sempre meglio

Intanto guardate i video su YouTube:

https://www.youtube.com/watch?v=6D9C3mUnNms

Un intervento di Marco Bianchi:

https://www.youtube.com/watch?v=GTbyyqbBDiQ

Ma che ne dite di farci un salto personalmente se siete a Milano per il Salone o già ci vivete come me?

https://theinvisiblekitchen.miele.com/

Miele,The Invisible Kitchen

Miele, The Invisible Kitchen

#TheInvisibleKitchen

Nespresso e Carapina, accoppiata vincente!
Rotolini di triglia di scoglio su crema montata di carciofi
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.