Cosa bolle in pentola?

Il merluzzo carbonaro, spesso chiamato anche black cod, è più carnoso e consistente del merluzzo solitamente presente negli scaffali dei nostri supermercati. Per questo l’ho scelto per un secondo leggero ma gustoso che piacerà a tutti!

L’utilizzo dell’aglio bianco polesano DOP, che è indicato fra gli ingredienti, dona profumo e dolcezza al piatto, senza essere troppo pungente

Ingredienti per 4 persone: 600 g di filetto di merluzzo carbonaro, 2 spicchi d’aglio bianco polesano DOP, erbe aromatiche fresche: maggiorana, prezzemolo, origano, erba cipollina, mezzo bicchiere di fumetto di pesce, olio extravergine di oliva, sale, pepe bianco in grani.

Soffriggere appena uno spicchio d’aglio intero, appena schiacciato, una padella ampia, dove i filetti di pesce stiano in un solo strato, con la parte della pelle in basso. Cuocere per 3 minuti, poi girare i filetti e cuocere dall’altro lato per un paio di minuti, poi unire la salsa alle erbe aromatiche, preparata frullando le erbe aromatiche nella quantità desiderata con uno spicchio di aglio, 2 cucchiai di olio extravergine e mezzo bicchiere (100 ml) di fumetto di pesce. Lasciar insaporire e servire nappando con il fondo di cottura.

Enjoy!!

Black cod con salsa alle erbe aromatiche

Black cod con salsa alle erbe aromatiche

Torta di pere al cacao al profumo di arancia
Spiedini di triglia ai profumi mediterranei
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.