Cosa bolle in pentola?

Avere a disposizione degli ingredienti eccellenti vuol dire rispettarli nella creazione e nell’esecuzione della ricetta ed il rispetto è la caratteristica di questo piatto. Abbinare prodotti di qualità e farli armonizzare è il compito di chiunque cucini ed in questo caso le pere IGP dell’Emilia Romagna ed il riso Carnaroli della Riserva San Massimo, uniti al Gorgonzola piccante DOP, danno veramente il meglio. #gustaladifferenza!!

Ingredienti per 4 persone: 280 g di riso Carnaroli originale Riserva San Massimo, 1 scalogno, 20 ml di brandy, 1 pera IGP dell’Emilia Romagna, 200 g di zucca mantovana, 80 g di gorgonzola piccante, 2 cucchiai di nocciole tostate tritate grossolanamente, una noce di burro, 2-3 cucchiai di latte, olio extravergine di oliva, sale e pepe di Sichuan in grani.

Mondare lo scalogno e tagliarlo grossolanamente. Lessarlo in acqua leggermente salata per una decina di minuti poi frullare con il frullatore ad immersione. Aggiungere altra acqua e sale se necessario, poi unire la zucca a cubetti e cuocere per altri 10 minuti. Tostare il riso in due cucchiai di olio extravergine e salarlo poi, quando diventa traslucido, bagnarlo con il brandy e lasciar evaporare la parte alcolica. Sbucciare e tagliare a cubetti la pera, tenendo da parte qualche fettina per la decorazione ed unirla al riso. Aggiungere il brodo con scalogno e zucca un mestolo alla volta ed aggiungere altra acqua calda quando necessario, fino a raggiungere una cottura al dente. Scaldare il gorgonzola con burro e latte, spegnere il gas, condire con una generosa macinata di pepe di Sichuan e mantecare il risotto mescolandolo con energia. Il riso deve restare consistente me essere nello stesso tempo cremoso. Suddividere nei piatti e decorarli con fettine di pera e le nocciole tostate tritate grossolanamente.

Gustate la differenza!

Pere IGP Emilia Romagna e Radicchio di Treviso IGP: due delle eccellenze italiane!

Pere IGP Emilia Romagna e Radicchio di Treviso IGP: due delle eccellenze italiane!

Riso Carnaroli originale con pere IGP Emilia Romagna, zucca mantovana, Gorgonzola naturale e nocciole tostate

Riso Carnaroli originale con pere IGP Emilia Romagna, zucca mantovana, Gorgonzola naturale e nocciole tostate

Lasagne con carciofi e pancetta
Losanghe di frittata con zucchine e patate
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.