Cosa bolle in pentola?

Forse a causa della minor richiesta di questo periodo, ho trovato diverse volte le capesante sui banchi del supermercato e la voglia di sperimentare ha avuto, come sempre, il sopravvento: volevo servirle come antipasto per una cena, ma per il troppo caldo non me la sono sentita di gratinarle come al solito. Allora ho usato un avocado maturo e le spuntinelle morbide ai 7 cereali, che la Morato ha inviato alla nostra scuola di cucina tramite Frigo Magazine per creare delle ricette, datemi il vostro parere!!

Ingredienti per 6 persone: 6 capesante, 1 avocado maturo, 3 rametti di prezzemolo, 2 fette di Spuntinelle morbide ai 7 cereali, mezzo limone non trattato, soncino (valeriana), olio extravergine di oliva, burro, sale, fiocchi di sale, pepe bianco.

Aprire le capesante, staccare i molluschi dalle conchiglie aiutandosi con un coltello, eliminare la pellicola che li avvolge parzialmente, quindi lavarli accuratamente e staccare il corallo. Tagliare a metà l’avocado, privarlo del nocciolo, e raccoglierne la polpa con un cucchiaio. Metterla nel bicchiere del frullatore ad immersione con il corallo delle capesante e frullarla con poche gocce di succo del limone, poca scorza grattugiata, le foglie di prezzemolo e un pizzico di sale; una volta cremosa, tenere da parte.

Preparare un court bouillon con 200 ml di acqua, una fetta di limone, i gambi del prezzemolo e un pizzico di sale, al bollore versarvi anche le noci delle capesante e farle cuocere 2 minuti, poi estrarre e lasciar raffreddare. Tagliare ciascuna noce in tre fettine.

Coppare le spuntinelle ai 7 cereali in modo da coprire parte della conchiglia, tostarle su entrambi i lati in una padella antiaderente con la punta di un cucchiaino di burro e tenere da parte.

Disporre sul fondo di ciascuna conchiglia del soncino condito con olio, sale e poco succo di limone in modo da coprirne il fondo, spalmare la crema di avocado sul pane tostato e poggiare sull’insalata, disporre tre fettine di capasanta in ciascuna conchiglia, salare ciascuna con un paio di fiocchi di sale, versare un filo d’olio extravergine e servire subito.

Enjoy!!

Capasanta con crostino all'avocado

Capasanta con crostino all’avocado

Salsa cremosa di pomodori secchi e yoghurt
Farfalle fredde con mozzarella, acciughe, olive taggiasche e pomodorini, da mangiare sotto l’ombrellone
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.