Cosa bolle in pentola?

Sabato 6 e domenica 7 giugno alla Triennale di Milano si terrà la Milano Food & Wellness, manifestazione dedicata alla sana alimentazione e al movimento ideata da Show Reel con la Direzione Artistica dello chef ricercatore Marco Bianchi, di cui partner ufficiale è La Molisana. L’azienda si è posta l’obiettivo di sostenere il ricorso a scelte di vita e di consumo consapevoli, con lo scopo di sostenere un’alimentazione sana associata ad uno stile di vita attivo, come valido strumento per prevenire molte malattie.

Proprio per questo abbiamo creato una ricetta sana, con ingredienti di origine controllata! Ringrazio il Consorzio Margarethe dell’Asparago bianco di Terlano che ci ha fatto conoscere questa importante realtà altoatesina.

Ingredienti per 4 persone: 350 g di radiatori integrali, un mazzo di asparagi bianchi, 400 g di mazzancolle, vino bianco secco, 1 spicchio d’aglio in camicia, qualche rametto di prezzemolo, olio extravergine di oliva, sale e pepe bianco in grani.

Innanzitutto mondare gli asparagi, che vanno pelati per tutta la lunghezza, da appena sotto la punta. Spuntare appena la base e lessare in acqua leggermente salata per 7-8 minuti. Tenere da parte un po’ di acqua di cottura. Sgusciare le mazzancolle e rimuovere il filamento nero, saltarle in padella con uno spicchio d’aglio e 2 cucchiai di olio extravergine, poi sfumare con 2 dita di vino bianco, salare e tenere da parte. Tenere da parte le punte degli asparagi, tagliare i gambi a pezzetti e frullarli con 4 cucchiai d’olio extravergine ed altrettanta acqua di cottura, una generosa macinata di pepe e tenere da parte. A cottura quasi ultimata della pasta integrale, scolarla e saltarla con la crema ottenuta dagli asparagi e le mazzancolle col loro sughetto, eventualmente aggiungendo dell’acqua della pasta. Servire decorando col prezzemolo tritato e le punte degli asparagi.

Enjoy!!

Radiatori integrali con mazzancolle e asparagi bianchi di Terlano in due consistenze

Radiatori integrali con mazzancolle e asparagi bianchi di Terlano in due consistenze

Conchiglie al nero di seppia con crema di peperoni e cozze
Biscotti al caffè espresso per Taste of Milano
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.