Cosa bolle in pentola?

Durante le feste il panettone gastronomico è un must, quando poi si utilizzano ottimi prodotti…diventa un #Samuraiparty!

Ingredienti: tonno affumicato, pesce spada affumicato, salmone affumicato, mayonese, formaggio spalmabile, qualche ciuffetto di aneto, qualche fogliolina di prezzemolo, pepe in grani, olio extravergine di oliva, 1 cucchiaino di succo di limone, pane ai 6 cereali affettato da farcire da 500 g.

Panettone gastronomico ai 6 cereali con salmone, tonno e pesce spada affumicati

Panettone gastronomico ai 6 cereali con salmone, tonno e pesce spada affumicati

Veloce da preparare, basta preparare le creme da aggiungere al pesce affumicato: in una ciotolina aggiungere a 50 g di formaggio spalmabile dell’aneto tritato, 1 cucchiaio di olio extravergine e una macinata di pepe; in un’altra altri 50 g di formaggio spalmabile con il prezzemolo tritato, tre gocce di succo di limone, olio extravergine e pepe. Farcire gli strati spalmando la crema con aneto in abbinamento al salmone, quella con prezzemolo e limone in abbinamento con il pesce spada e un velo di mayonese con il tonno. Riassemblare gli strati, fermare con degli spiedi di legno e mettere in frigo a compattare. Al momento del servizio, dividere in 4 o 6 spicchi, rimuovere gli stecchi e servire con una flute di prosecco extradry. Auguri!

Panettone gastronomico ai 6 cereali con pesci affumicati

Panettone gastronomico ai 6 cereali con pesci affumicati

Patate Hasselback
Torta di funghi – Svamptarte
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.