Cosa bolle in pentola?

In pieno autunno cosa c’è di meglio che sfogliare e gustare le ricette scritte e curate da Eugenio Pol, che dopo anni di esperienza prima come cuoco e poi come ristoratore propone questo libretto curato nei minimi particolari fatto di ricette della tradizione montana, di erbe, verdure e prodotti tipici che risvegliano nel lettore la voglia di provare e sperimentare questi sapori dimenticati dal tempo.
Prevale la tradizione in ogni ricetta, ma la scelta rigorosa degli ingredienti, la cura e la modernità rendono unici questi splendidi piatti.
Ad accompagnare le ricette ci sono degli acquerelli, dipinti da Federica Giacobino, moglie dell’autore, molto delicati che richiamano a pieno l’atmosfera montana e il verde delle valli che prevale in ogni ricetta.
Ecco allora piatti semplici come la torta di fragoline di bosco e fiori di sambuco, i ravioli di ricotta, miele di rododendro e menta e ancora la trota affumicata e patate. L’autore propone piu di 50 ricette tutte attuali curate nel particolare e ben spiegate, tanto da indurre facilmente il lettore a sperimentare uno dei piatti.
Se pur piccolo, questo libro risulta grazioso e al tempo stesso molto interessante per riscoprire la tradizione montana. [Recensione di Daniela Allocco]

“La cucina contemporanea di montagna” di Federica Giacobino, Eugenio Pol
Editore: Blu Edizioni
Prezzo: € 7
Pagine: 64
Valutazione (da 1 a 5 cappelli da cuoco):

Ricette e libri per il Natale
Il giardiniere goloso. Le erbe e gli ortaggi da coltivare: consigli e ricette
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.