Cosa bolle in pentola?

Nicoletta Moras e la figlia Anna Pantanali sono le entusiaste titolari di una piccola realtà artigianale friulana, situata nel territorio di Palmanova. Il Molino Moras, che produce farine di grano tenero, risale al 1800, ed è di proprietà della famiglia dal 1905. All’epoca, il molino funzionava “a palimenti” (mole ad acqua), due grosse superfici grezze e rotonde, che sfregate tra loro, riducevano i chicchi in farina. Il molino continua la sua attività ininterrotta e Vittorio, il nipote del fondatore Geremia, crede nelle nuove tecnologie e investe risorse nell’azienda di famiglia, passando dalle mole ai cilindri, aumentando in questo modo la capacità produttiva fino a 11 quintali l’ora. Oggi la quarta e la quinta generazione della famiglia stanno ancora innovando, aprendo negozi presso il molino e  a Trieste, dove i consumatori affezionati possono trovare le farine del molino, ma anche pane, dolci, focacce prodotti con queste ottime farine.

La filosofia aziendale, sottolineano Anna e Nicoletta, è quella di non aggiungere miglioratori ne’ stabilizzanti alla loro farina, che ha un colore ed un profumo delicato, quasi unici, difficili da trovare altrove. Il loro punto di forza è la ricerca dei grani migliori, perché solo da questi si ottengono ottime farine. È molto importante, sostengono Nicoletta ed Anna, scegliere la farina più adatta per quanto si ha intenzione di produrre, ed è per questo che il Molino Moras produce farine per Panificazione, per Pasticceria, per Pizzerie, Integrali ed altre ancora, e di ciascun tipo esistono quelle specifiche, ad esempio per lunga o media lievitazione, per paste dure, tipo grissini o crackers, per lievito madre, o per frolle o krapfen. Dalla cura e dall’attenzione nella selezione dei grani e nella macinazione, derivano farine davvero speciali. In particolare, la farina integrale, la più completa dal punto di vista nutrizionale, è ideale per la produzione di tutte le tipologie di pane integrale, dolci e biscotti integrali e per produrre una pizza dal sapore più rustico e ricca di fibre, che si distinguono per il profumo che emanano dopo la cottura. Professionalità e passione ecco gli ingredienti che hanno reso una piccola realtà contadina, un prodotto di nicchia, spesso poco valutato, di grande valore.

 

Via Palma 40 – 33050 Trivignano Udinese (UD)

www.molinomoras.it

Clafoutis alle ciliegie
Riso Carnaroli integrale estivo
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.