Cosa bolle in pentola?

Sono stata selezionata come testimonial della campagna di Groupon “Condividi con noi il luogo del tuo cuore” nei giorni scorsi e, a dire la verità sono stata parecchio imbarazzata a dover effettuare una scelta così precisa! Ho considerato che, data la mia attività nel settore food, non avrei potuto scegliere un ristorante o un hotel, avrei rischiato di sicuro di fare involontariamente torto a qualcuno, allora ho considerato tutti i luoghi della mia vita: nata a Roma, vissuta a Novara e Milano poi sposata a Treviso….ed ecco! Uno dei luoghi che fin dalle prime visite alla splendida Treviso mi hanno incantata era l’Isola di Pescheria. Un luogo davvero caratteristico, che ricorda Venezia sotto certi aspetti, ma che nella sua unicità rende il piccolo centro cittadino un piccolo gioiello. Dal nome è chiaro che il luogo sia dedicato alla vendita del pesce ed infatti negli anni questa piccola isola in mezzo al fiume Sile è stata dotata di banchi fissi e postazioni protette per facilitare le attività giornaliere.

L'Isola di Pescheria a Treviso, dove ha sede il mercato giornaliero del pesce, dettaglio di un banco

L’Isola di Pescheria a Treviso, dove ha sede il mercato giornaliero del pesce, dettaglio di un banco

Naturalmente non posso non pensare ad Angelo, il mio pescivendolo preferito ed alle ricette che spesso suggeriva con fantasia e competenza. Io, da giovane sposina, mettevo subito in pratica i suoi consigli con il pesce freschissimo che trovavo sul suo banco ed un pesce mi ha incuriosito fin da subito, anche per la facilità di preparazione è stato l’asià, un pesce “a km zero” come si dice oggi! E questa è una facile ricetta per prepararlo in umido.  Il mio lato food è sempre presente e naturalmente ci beviamo su un ottimo Prosecco!

Asià in umido

Asià in umido

Sono anche stata intervistata su questo luogo a me caro e presto la mia intervista sarà online su Groupon Magazine.

Dato che sono stata scelta come testimonial per questa campagna, Groupon ha voluto omaggiare tutti i miei lettori e lettrici di Milano con questo sconto:
Sulle OFFERTE FOOD a Milano, a seconda del momento della giornata, tra il 10% ed il 25%, valido la prossima settimana.

Isola Pescheria - Treviso

Patate da amare - casarecce con cozze e patate al pesto rosso trapanese
Totani ripieni con melanzane ed erbe aromatiche per la Social Dinner #cuciniAMO di Kitchen Stories Milano
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.