Cosa bolle in pentola?

Il pomodoro è forse l’ortaggio che meglio rappresenta la stagione estiva che, con il suo tripudio di luce e calore, è capace di portare qualunque pianta ad un livello di colore e di maturazione tale da regalare al palato frutti dal sapore e dall’aspetto decisamente invitanti. Nulla a che vedere con i prodotti di serra che, pur regalandoci la comodità di essere disponibili sul mercato durante i dodici mesi dell’anno, lasciano poi a desiderare soprattutto in fatto di sapore. A volte, quando in estate assaporiamo una bella insalata di pomodori, pensiamo a quanto sarebbe bello che essi avessero questo stesso sapore e questa stessa pomposità anche in inverno. Le nonne ci vengono dunque in aiuto, tramandandoci ricette uniche onde portare sapori e colori da una stagione all’altra.

Ovviamente, se avete sottomano qualche chilogrammo di splendidi pomodori rossi e maturi, la prima cosa che vi verrà in mente è fare una bella passata di pomodoro: se opportunamente preparata e sterilizzata, essa vi consentirà di trasformare i vostri pranzi in famiglia durante tutta la stagione fredda in un tripudio di sapore e di piacere per la gola, riportando la memoria ai sapori estivi ed alla tradizione tipicamente italiana.

Un’altra idea per portare in dispensa i vostri pomodori è ovviamente l’essiccazione. L’essiccazione richiede tempo e pazienza! Dovete lavare e tagliare i vostri pomodori, sorvegliarli affinché non si sporchino, non ammuffiscano e non prendano la pioggia…averne cura insomma. Girarli e rigirarli e far prendere loro un bel po’ di sole! Infine, dovrete bollirli velocemente in acqua e aceto, lasciarli asciugare bene e disporli nei vasi ben lavati e sterilizzati; coprire d’olio extravergine di oliva – quello buono – far uscire l’aria dal vaso e chiudere bene. E’ una operazione un po’ macchinosa che però vi darà molta soddisfazione!

Lavorazione Pomodori secchi

Lavorazione Pomodori secchi

In alternativa, se piacciono molto e mancate di tempo e pazienza oppure semplicemente dove abitate c’è poco sole, potete anche decidere di acquistare i vostri pomodori secchi, siano essi sott’olio oppure asciutti, appena essiccati. Vale la pena tenerli in dispensa: si riveleranno utilissimi in caso di ospiti inattesi, per dei piatti fantasiosi o per originali spuntini fuori orario!

Logistica....

Logistica….

Polpettine al sugo
Filetto di rombolino alle erbe aromatiche in crosta di patate
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.