Cosa bolle in pentola?

Ingredienti per 4 persone: 2 melanzane medie, 160 g + 100 g circa di farina integrale, 50 g fra Pecorino Sardo e Parmigiano Reggiano, 1 uovo, ½ kg di pomodori ciliegini di Pachino, mezza testa d’aglio, un mazzetto di timo ed uno di origano freschi, peperoncino fresco, qualche foglia di basilico, olio extravergine di oliva, sale.

Mondare e tagliare in pezzi le melanzane e disporli in un cartoccio di carta da forno con 4-5 spicchi d’aglio in camicia schiacciati, metà dei rametti di timo e di origano. Salare e condire con 3 cucchiai d’olio extravergine. Chiudere il cartoccio e disporlo in forno preriscaldato a 210°. Cuocere per mezzora circa. Contemporaneamente preparare una teglia con i pomodorini e condire anch’essi con aglio, olio, sale ed il resto delle erbe aromatiche, aggiungendo delle fettine di peperoncino fresco. Una volta cotte le melanzane, spostare la manopola del forno su ventilato ed abbassare la temperatura a 200°. Cuocere anche i pomodorini per una mezzora, finché si siano raggrinziti ma non staccati dal ramo.

Frullare le melanzane con l’uovo ed aggiustare il sale. Unire nella ciotola 160 g di farina integrale ed i formaggi grattugiati e tenere da parte il resto della farina per la preparazione degli gnocchi. L’impasto dovrà essere consistente, ma non troppo duro, per questo il nostro consiglio è aggiungere la farina poca alla volta. Poco prima di servire, formare dei rotolini e tagliare gli gnocchi, rigandoli con l’apposito riga gnocchi o con i rebbi di una forchetta. Cuocere in acqua bollente salata, 2 minuti circa dal momento che vengono a galla, poi versarli direttamente nella padella del condimento.

Tenere da parte qualche pomodorino arrostito per guarnire i piatti e ridurre in crema gli altri pomodori, aggiungendovi un paio di cucchiai d’olio extravergine ed altro peperoncino fresco. Regolare il sale ed aggiungere delle foglie di basilico spezzettate a mano. Scaldare il sugo in una padella ampia o in un wok e condirvi gli gnocchi, aggiungendo, se gradito, del formaggio grattugiato (Pecorino o Parmigiano Reggiano). Servire e guarnire i piatti con un paio di pomodorini arrostiti e una foglia di basilico.

Enjoy!!

Gnocchetti di melanzane con salsa ai pomodorini arrostiti e vino Ficiligno, Baglio di Pianetto

Gnocchetti di melanzane con salsa ai pomodorini arrostiti e vino Ficiligno, Baglio di Pianetto

Tano Simonato: Passione Extravergine
Spaghetti quadrati con cipollotto brasato, pesto di frutta secca e sbriciolato di cantucci alla mandorla
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.