Cosa bolle in pentola?

In occasione del Salone del Mobile, e di Eurocucine 2016 si stanno svolgendo moltissimi ed interessantissimi eventi del Fuorisalone, nelle varie location in città. In zona Tortona, precisamente in Via Tortona 31, presso lo spazio dell’Emporio 31, fino a domenica 17 Aprile 2016, fra le ore 10:00 alle 17:00, è visitabile TheInvisibleKitchen, un’installazione multisensoriale e visionaria rappresentata da un grande anello trasparente sospeso che svela al suo interno ingredienti riposti come nel frigorifero di casa, utensili per prepararli e cucinarli, stoviglie per servirli e consumarli, strumenti per conservarli e ripulire tutto quello che è stato usato. E’ la metafora della cucina che verrà, la visione che Miele, da leader negli elettrodomestici in grado di coniugare eccellenza delle prestazioni, tecnologia smart e attenzione all’utilizzatore finale, ha di questo ambiente della casa.theinvisiblekitchen1

Questa installazione rappresenta la sintesi dell’esperienza di un’azienda che da sempre punta sulla massima qualità dei suoi elettrodomestici secondo le esigenze del consumatore, attraverso l’analisi dei nuovi stili di vita alimentari e comportamentali degli utenti.

Varie ricette proposte

Varie ricette proposte

Nell’installazione di The Invisible Kitchen non esiste fisicamente alcun elettrodomestico, ma se ne suggerisce la presenza: conta ricreare l’esperienza completa della preparazione, attraverso gli attori che interpretano lo chef e un consumatore poco esperto, che desidera farsi aiutare nella realizzazione di un pasto. Questi simuleranno le fasi di preparazione di un menu di tre portate, mostrando come le tecnologie esistenti e future possano integrarsi facilmente nella vita di tutti i giorni. Così il frigorifero e la dispensa avvisano di quali prodotti sono disponibili e in scadenza e un database di migliaia di ricette compara quanto disponibile con gli ingredienti necessari ad una certa preparazione. Il forno si accenderà e si aprirà all’avvicinarsi della teglia e la temperatura sarà regolata e mantenuta fino a fine cottura.

gli ingredienti della ricetta selezionata

gli ingredienti della ricetta selezionata

Non solo, ma ci saranno istruzioni anche su come apparecchiare la tavola e quale vino servire!

La cottura

La cottura

Come apparecchiare

Come apparecchiare

Alla fine, il messaggio di The Invisible Kitchen è la capacità di riuscire a fondere cucina e spazi living in un unico ambiente, mentre la tecnologia degli elettrodomestici Miele rimane invisibile. The Invisible Kitchen è un’ispirazione, che suggerisce una nuova idea di cucina, presente e futuro di Miele.

 Che ne dite di farci un salto personalmente se siete a Milano per il Salone?

https://theinvisiblekitchen.miele.com/

#TheInvisibleKitchen

Una serata all’insegna dei prodotti affumicati Trünkel
Ruote pazze Benedetto Cavalieri con pesto di fave e bottarga di muggine
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.