Cosa bolle in pentola?

Aiutiamo i nostri bimbi più grandicelli a preparare una sorpresa per il loro papà: per guardare la partita insieme, al posto delle solite patatine o dei pop corn, questi veloci crostini di polenta, appena inzuppati con una golosa crema di formaggio!

Ingredienti per 4 persone: 100 g di farina per polenta istantanea, 300 ml di acqua, olio extravergine di oliva, 1 cucchiaino scarso di sale, olio di arachide per friggere, 50 ml di latte, 40 ml di panna fresca, 50 g di Provolone Valpadana DOP piccante, 50 g di Asiago DOP, una macinata di pepe bianco.

Mettere a bollire l’acqua salata con un cucchiaio di olio extravergine e versare la polenta un po’ alla volta. Mescolare con la frusta fino a raggiungere la densità desiderata. Versare la polenta in una teglia unta con un velo d’olio fino ad avere uno strato omogeneo alto un paio di centimetri. Lasciar freddare.

Una volta raffreddata, tagliare a cubetti e friggere in olio bollente. Scolare e lasciare sgocciolare su carta paglia.

Cubetti di polenta fritta con salsa ai formaggi

Cubetti di polenta fritta con salsa ai formaggi

Nel frattempo preparare la fonduta facendo scaldare latte e panna e aggiungere i formaggi grattugiati grossolanamente, mescolando con una frusta fino allo scioglimento. Condire con pepe macinato al momento e se vi sono grumi passare al colino a maglia fine.

Servire i crostini in una ciotola con la salsa molto calda: vedrete che il papà ed i bimbi saranno felici!

Enjoy!!

Cubetti di polenta fritta con salsa ai formaggi

Cubetti di polenta fritta con salsa ai formaggi

Involtini di manzo agli asparagi
Filettini di maiale bardati al timo
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.