Cosa bolle in pentola?

Ingredienti: 4 tuorli, 500 ml di latte intero, 40 g di farina 00, 150 g di zucchero semolato, la buccia di un’arancia non trattata oppure mezzo baccello di vaniglia (o la buccia di un limone non trattato), un pizzico di sale. Frolla all’arancia: 2 tuorli, 200 g di farina 00, 100 g di zucchero semolato, 100 g di burro, la buccia di un’arancia non trattata. Arance caramellate: 3 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaino di succo d’arancia, 2 grosse arance.

Grattugiare la buccia dell’arancia con l’apposito attrezzo ed unirla a farina, burro, zucchero e tuorli. Con la punta delle dita, senza scaldare eccessivamente l’impasto, formare una “palla” di frolla, avvolgerla nella pellicola trasparente e metterla in frigo almeno mezzora. Nel frattempo, scaldare il latte in un pentolino, con un pizzico di sale e la buccia dell’arancia privata della parte bianca amarognola. Portare a leggera ebollizione e lasciar freddare con la buccia in infusione per almeno mezz’ora. Stendere la frolla fra due fogli di carta da forno, forarla con l’apposito attrezzo e disporla su una teglia (Estetico Quotidiano di Seletti). Infornarla in forno preriscaldato a 180° per mezzora, lasciandola fra i due fogli per i primi 20 minuti. Intanto in una ciotola mescolare farina e zucchero (la farina si setaccia meglio se mescolata allo zucchero), unire i tuorli e lavorare brevemente la pastella con lo sbattitore elettrico per renderla omogenea. Aggiungere un po’ di latte tiepido per non creare grumi nel composto, continuando a lavorarlo con lo sbattitore elettrico. Versare il composto nella casseruola dove è stato scaldato il latte, eliminare la scorza dell’arancia ed accendere a calore moderato. Mescolare il composto con una frusta o con il cucchiaio di legno per evitare che si attacchi al fondo, bruciando e compromettendo il risultato. Portare a ebollizione e cuocere finché la crema non si addensi. Una volta cotta, stendere la crema su un vassoio di acciaio, coprendola con la pellicola trasparente. Una volta raffreddata, lavorare la crema con le fruste del frullatore fino a renderla liscia, cremosa e lucente. Versare lo zucchero in un pentolino e bagnarlo con il cucchiaino di succo d’arancia. Una volta caramellato lo zucchero aggiungere gli spicchi dell’arancia pelati a vivo e lasciarli caramellare un paio di minuti da entrambi i lati. Versare la crema sulla frolla raffreddata, disporvi sopra delicatamente gli spicchi di arancia caramellati e servire ancora tiepida.

Nella foto teglia in porcellana Seletti, linea Estetico Quotidiano.

I prodotti di Seletti Estetico Quotidiano sono in vendita ad un prezzo speciale e per un periodo di tempo limitato su www.dalani.it.

Salatini sfiziosi con mozzarella e prosciutto
Supplì di riso alla romana “al telefono”
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.