Cosa bolle in pentola?

Il Gorgonzola DOP è un formaggio erborinato che viene proposto in due versioni, una a pasta molle, poco stagionato e l’altra a pasta semidura e dal gusto forte. In occasione di TuttoFood, nello scorso mese di maggio, ho avuto l’occasione di presentare una serata del gusto presso l’hotel Rosa Grand in pieno centro a Milano, e, avendo proposto una mia ricetta con il Gorgonzola DOP, mi sono vista arrivare entrambi i tipi del formaggio. Allora perché non provarne un poco per una ricetta? Avevo giusto qualche conchiglione che mi aspettava in dispensa e ne ho fatto un vero piatto della domenica!
Ingredienti per 4 persone: Gorgonzola DOP dolce 80 g, Gorgonzola DOP piccante 60 g, 12 conchiglioni di pasta da farcire, 1 sedano rapa piccolo, ½ arancia, 20 g di farina 00, 300 ml di latte fresco, 20 g di Parmigiano Reggiano grattugiato, 20 g di burro, pepe bianco in grani, sale.
Sbucciare il sedano rapa, tagliarlo a dadini e scottarlo per 5 minuti in acqua bollente salata e acidulata, poi scolare. Sciogliere il burro in una padella, unire il sedano rapa e farlo insaporire per 2-3 minuti. Aggiungere la scorza di mezza arancia grattugiata e il suo succo, la farina, sale e il latte. Mescolare e far cuocere a fiamma bassa per 5 minuti, mescolando.
Unire il gorgonzola a tocchetti e mescolare lontano dal fuoco finché sia sciolto.
Cuocere la pasta in acqua salata in ebollizione, scolarla molto al dente e raffreddarla sotto l’acqua corrente. Stenderla ad asciugare su un canovaccio e intanto imburrare leggermente una pirofila o piccole pirofile monoporzione.
Farcire la pasta con la salsa al sedano rapa e Gorgonzola DOP, stendere quella che avanza sul fondo della pirofila e disporvi sopra i conchiglioni. Cospargerli con il Parmigiano Reggiano grattugiato e infornare in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. Servire ben caldo.
Enjoy!

Conchiglioni gratinati ripieni di Gorgonzola DOP

Conchiglioni gratinati ripieni di Gorgonzola DOP

Bavarese alle pesche e lamponi
Un weekend nel Parco Naturale del Mont Avic
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.