Cosa bolle in pentola?

Casa Alto Adige ha accolto il 5 ottobre amici ed esperti del settore enogastronomico nel nuovo spazio, accogliente e caldo nei suoi colori autunnali, per celebrare l’appuntamento “A cena con Gnambox”, da Presso in via Paolo Sarpi.

Stefano e Riccardo, che hanno fatto gli onori di casa, sono appunto i creatori di Gnambox, un nuovo modo di comunicare online tutto basato sulla buona cucina, concepito per far incontrare persone che provengono da tutto il mondo e che si ritrovano attorno a un tavolo virtuale, in un ristorante, su una spiaggia o in un mercato.

Hanno presenziato la serata lo chef Armin Mairhofer dell’hotel Adler Balance di Ortisei in Val Gardena e Karoline Walch, una delle tre donne della famiglia Walch, fiore all’occhiello della produzione vinicola italiana.

Lo chef Armin Mairhofer al lavoro, sullo sfondo

Lo chef Armin Mairhofer al lavoro, sullo sfondo

Lo chef stellato nel suo menù ha espresso la sua creatività e la sua vasta esperienza unendo ingredienti altoatesini con prodotti provenienti da altre parti del mondo, accostandoli con un armonioso equilibrio di contrasti:

Insalatina di erbe selvatiche con salmerino marinato della Val Passiria,Cappuccino di crema di castagne con caffè e vaniglia,Orzotto con farro e avena guarnito con spinaci e fiori alpini,Guancetta di vitello con purea di sedano e infine una eccellente Panna cotta con purea di frutti di bosco e mirtilli marinati.

Cappuccino di castagne

Cappuccino di castagne

Orzotto con erbe di montagna e fiori

Orzotto con erbe di montagna e fiori

Guancetta cotta a bassa temperatura

Guancetta cotta a bassa temperatura

Panna cotta con frutti di bosco

Panna cotta con frutti di bosco

 

I vini della cantina Elena Walch provenienti dall’Alto Adige, una delle zone vitivinicole di maggior prestigio non solo in Italia, che sono stati presentati e abbinati ai piatti del menù da Caroline, sono stati: il Kristalberg  Pinot bianco del 2016 dal raffinato gusto fruttato, il Sauvignon Vigna Castel Ringberg 2016, perfetto per qualsiasi tipo di abbinamento dall’aperitivo, ai frutti di mare, ai primi piatti e un Pinot nero Ludwig 2014, eccellenza dal colore rosso rubino intenso.

Grazie!

Testo di Mariagrazia Francia

Torretta di zucca con caciocavallo affumicato
Tom Yam Goong – Zuppa Thai di Gamberi
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.