Cosa bolle in pentola?

Ingredienti per 4 persone: 8-10 zucchine baby, g 50 di Mayonese Calvè Delicata, 1 rametto di maggiorana fresca, 4 foglioline di menta fresca, 5-6 fili di erba cipollina, olio extravergine di oliva.

Bollire le zucchine in acqua salata per pochissimi minuti, in modo che restino sode. Estrarle dall’acqua e lasciarle asciugare su carta casa. Nel frattempo preparare il condimento, lavando e tamponando delicatamente le erbe aromatiche e tritandole con un coltello ben affilato in modo da non stracciarle. Mettere il trito in una ciotolina con la maionese e qualche goccia di olio extravergine e mescolare bene. Affettare le zucchine raffreddate, disporle in un piatto e decorarle con delle piccole quenelles di Mayonese profumata e un filo d’olio extravergine.

Abbiamo scelto questa Mayonese perché, essendo già aromatizzata al limone, ben si sposa con le erbe aromatiche e le zucchine.

Orecchiette Terre di Puglia
Pier 52, il ristorante che corona un sogno
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.