Cosa bolle in pentola?

Ingredienti: 300 gr di cioccolato fondente, 200 gr di burro, 200 gr di zucchero, 4 uova, 2 bustine di vanillina o meglio l’interno di mezzo baccello di vaniglia, 5 cucchiai di farina antigrumi del Molino Chiavazza rasi.

Sciogliere il cioccolato insieme al burro, a bagnomaria o col microonde. Mentre il composto raffredda un poco, montare separatamente le chiare a neve fermissima con la vanillina o con l’interno di mezzo baccello di vaniglia. In una ciotola montare i tuorli con lo zucchero finché diventino spumosi, poi aggiungervi il burro ed il cioccolato fusi ed infine la farina setacciata, mescolando con cura. Aggiungere al composto gli albumi montati a neve, facendo attenzione a non smontarli. Foderare una pirofila rettangolare con carta da forno, versarvi il composto livellandolo ed infornare per 25 minuti a 200°. Per essere perfetta, appena si formerà la crosticina in superficie  sarà cotta. Lasciar raffreddare e mettere in frigo per almeno un paio d’ore prima di servire, tagliandola a quadretti. Ovviamente si può utilizzare la classica tortiera tonda, ma allora le dosi vanno ridotte in proporzione.

Sachertorte all’arancia
Linguine con seppie, gamberi, e peperoni
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.