Cosa bolle in pentola?

Ingredienti per 4 persone:  ½ kg di controfiletto di manzo, radice di zenzero fresco, 4 zucchine piccole con fiore, 1 pomodoro ramato, 1 cipollotto rosso, 1 cucchiaio di pinoli, timo fresco, basilico, 1 carota baby, 1 spicchio piccolo di aglio fresco, mezzo limone, glassa di aceto balsamico, olio extra vergine di oliva, sale rosso delle Hawaii della Tec-Al, pepe nero macinato al momento. Per guarnire pomodori datterini, basilico e 4 piccole zucchine con fiore sbollentate per 1 minuto e tagliate.

Tritare a coltello alcune fettine di filetto di manzo Angus  ed aggiungervi sale rosso delle Hawaii, pepe nero macinato fresco ed olio extra vergine di oliva, lasciandolo marinare alcuni minuti. Nel frattempo pelare e tritare sempre a coltello una piccola parte di un radice di zenzero fresco, aggiungerne poca alla carne ed il resto tenerla da parte in una ciotola. Tagliare in una dadolata piccolissima (brunoise), delle piccole zucchine con fiore, la parte esterna di un pomodoro ramato, qualche foglia di basilico, pinoli tostati, poco cipollotto rosso, pochissimo aglio fresco, pochissima buccia e poche gocce di succo di limone, olio, timo fresco, eventualmente una piccola carota per colorare.

Guarnire il piatto con glassa di aceto balsamico, disporre la carne in un coppapasta grande e ricoprirla con il pesto di verdure. Guarnire con pomodorini e foglie di basilico.

Pane alle castagne per macchina del pane
Melanzane fritte sfiziose sott’aceto
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.