Cosa bolle in pentola?

Quando abbiamo assaggiato i biscotti di grano duro biologico de I Murgini, ho pensato come poterli utilizzare in una ricetta ed ecco lo Strudel di frutta, che in casa si prepara da sempre tradizionalmente, ma che ci piace “rivisitare” in vari modi. Lo strudel, a causa del ripieno, sia esso di frutta o di sole mele, è parecchio umido e solitamente si aggiunge pane grattugiato tostato nel burro; in questo caso i biscotti sbriciolati si sono rivelati un’ottima alternativa, fornendo inoltre un minore contenuto di grassi!

Ingredienti per 6 perone: una sfoglia pronta integrale, 1 pesca nettarina, 1 mela Granny Smith, 3 albicocche, 1 kiwi, una manciata di ciliegie, 2 prugne rosse, 2 cucchiai di uvette, 1 puntina di cannella, 3 cucchiai di zucchero integrale Muscovado, 30 ml di Marsala secco, 100 g di biscotti di semola di grano duro integrale, 2 cucchiai di granella di mandorle, 1 uovo.

Lavare, snocciolare la frutta e mondarla. Tagliarla a cubetti e disporli in una ciotola. Bagnare le uvette con qualche cucchiaio di Marsala, lasciandole in infusione per una ventina di minuti, sgocciolarle poi unirle al resto della frutta insieme allo zucchero e alla cannella. Schiacciare grossolanamente i biscotti con un pestacarne fra due fogli di carta da forno, ed unire anche questi agli altri ingredienti. Mescolare bene. Stendere la sfoglia sulla carta da forno, allargandola ad un rettangolo grande 40 cm x 28 circa e ricoprire il lato più lungo con il ripieno, per circa metà della superficie, lasciando un bordo di un paio di cm per la chiusura. Cospargere con la granella di mandorle e arrotolare la pasta, aiutandosi con la carta forno. Una volta ottenuto il rotolo, disporlo sulla leccarda del forno e spennerlarlo con il tuorlo dell’uovo. Cuocere in forno preriscaldato a 190° per 25 minuti, sfornare e lasciar raffreddare. Servire cospargendo a piacere con zucchero vanigliato.

Enjoy!!

Strudel di frutta e biscotti di grano duro antico varietà Saragolla rossa

Strudel di frutta e biscotti di grano duro antico varietà Saragolla rossa

La parmigiana al bicchiere di Simone Rugiati e un incontro ad Expo con Mutti
Orecchiette nelle 'nchiosce Grottaglie 17 e 18 agosto 2015
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.