Cosa bolle in pentola?

Per preparare questo piatto semplicissimo, l’importante è rispettare la ricetta originale usando gli ingredienti giusti e vedrete che servirete in tavola i veri saltimbocca alla romana, che saranno apprezzati da tutti.

I voli pindarici di chi sostiene si usi la farina o chi arrotola i saltimbocca non rispettano la vera ricetta, sia chiaro! I saltimbocca alla romana sono una di quelle ricette trascurate, ma sono talmente semplici, veloci, delicati che vale la pena prepararli ogni tanto.

Ingredienti per 2 persone: 2 fettine di vitello, 2 fette di prosciutto crudo, 2 foglie di salvia, 30 g di burro, ⅓ di bicchiere di vino bianco secco, sale e pepe nero in grani.

Eliminare gli eventuali nervetti dalla carne e batterla con un batticarne dopo averla messa tra due fogli di carta forno. Lavare e asciugare la salvia facendo attenzione a non romperla. Adagiare una fettina di prosciutto su ogni fettina di carne quindi disporre una foglia di salvia su ogni fettina fermando con uno stuzzicadenti.

Far sciogliere il burro e quando inizia a soffriggere adagiare i saltimbocca e cuocerli per farli rosolare un paio di minuti per ogni lato. Una volta rosolati sfumare con il vino bianco e lasciar cuocere. Salare e aggiungere pepe quindi servire bagnandoli con il sughetto di cottura.

Un contorno adatto? Le classiche patate a tocchetti romane, ricetta in arrivo!

Enjoy!!

Saltimbocca alla romana

Saltimbocca alla romana

Pesto di cavolo nero con acciughe
Insalata di baccalà con patate viola e datterini gialli
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.