zoom

Passatelli in brodo di cappone

Ingredienti: Parmigiano Reggiano g 150, pangrattato g 150, 3 uova, un limone bio, noce moscata, brodo, sale e pepe bianco macinato al momento.

Preparate un buon brodo di cappone cuocendo, per almeno 1 ora e mezzo, mezzo cappone insieme a 1 costa di sedano, 1 carota, 1 una cipolla, grani di pepe nero appena schiacciato e sale in 4-5 litri di acqua. Durante la cottura del brodo, preparare gli ingredienti, e per risparmiare tempo grattugiare il Parmigiano con la grattugia elettrica Gratì. Lavare il limone e grattugiarne la scorza con l’apposito zester. Quando il brodo sarà pronto, aprire le uova in una ciotola, sbatterle con una forchetta e aggiungere il Parmigiano grattugiato, il pangrattato, il sale, la noce moscata, il pepe e la scorza di limone grattugiata, amalgamare bene, fino a ottenere un impasto omogeneo. Lasciarlo riposare una decina di minuti,coperto da pellicola, poi tagliarlo in pezzi, di circa 3 cm e schiacciare con l’apposito attrezzo, oppure con uno schiacciapatate, scegliendo il disco con i fori più grandi. Tagliare con un coltello i passatelli a circa 4 cm di lunghezza e spargerli su un canovaccio pulito senza sovrapporli, oppure far cadere i passatelli direttamente nel brodo di cappone bollente. Saranno cotti in 3-4 minuti. Servirli in brodo, cospargendo di parmigiano grattugiato.

I passatelli vanno cotti quando sono ancora morbidi; una volta seccati, si sbriciolano facilmente nel brodo.

Cucchiaio Broggi della linea Gualtiero Marchesi.

Tovaglietta Creativitavola.

Rispondi

*

comments-bottom