Cosa bolle in pentola?

Un crostino speciale, sfizioso e goloso, con un tocco di stagione: nonostante il caldo, le piogge sono state abbondanti e questo settembre ci ha già regalato degli ottimi funghi. Abbinarli al formaggio? Ecco come…

Ingredienti per 4-6 persone: 125 g di polenta istantanea, 250 ml di acqua e 250 ml di latte, 30 g di panna fresca, 5 cucchiai di olio, 200 g di chiodini, 50 g di Emmenthal, 70 g di GranMix Ferrari, 1 spicchio d’aglio, sale.

Scaldare acqua, latte e panna fino al bollore, aggiungere 1 cucchiaino di sale ed assaggiare; alla bollitura versarvi a pioggia la polenta, 2 cucchiai d’olio e 30 g di Emmenthal. Mescolare con una frusta, finché la polenta abbia la giusta consistenza (non ci vorranno più di 2-3 minuti). Ungere una teglia con un filo d’olio, versarvi la polenta, livellandola a circa 1 cm di spessore, e lasciar raffreddare. Nel frattempo preparare i funghi: eliminare la parte dura dei gambi, sciacquarli velocemente e lasciarli asciugare su un panno asciutto. Rosolare uno spicchio d’aglio in camicia in 2 cucchiai d’olio extravergine e versarvi i funghi tagliuzzati, far cuocere un paio di minuti, poi salare e coprire quasi del tutto il tegame, lasciando cuocere per una decina di minuti. A questo punto, preparare gli stuzzichini: con un coppapasta della forma e grandezza desiderata tagliare la polenta (ovviamente se mangiati in piedi per un aperitivo si preferiranno forme più piccole) e disporre su una teglia o leccarda coperta da carta da forno, spolverare con abbondante formaggio grattugiato ed infornare sotto il grill (potenza 4 su 5) per 4 minuti. Quando il formaggio sarà sciolto ed avrà formato una bella crosticina sulla superficie, togliere dal forno, far intiepidire e guarnire con un cucchiaino di funghi trifolati.

Enjoy!!

Crostini di polenta con Gran Mix Ferrari ed Emmenthal

Crostini di polenta con Gran Mix Ferrari ed Emmenthal

Ingredienti polacchi all’italiana – Antipasto o Minestra
Ingredienti polacchi all’italiana – La prima Colazione
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.