Cosa bolle in pentola?

Qualcuno potrebbe definirla una cheesecake, ma io preferisco crostata: i due dolci non combaciano completamente, considerando che la base è una frolla tradizionale, quella avanzata dalla preparazione delle pastiere pasquali!!! Il risultato è meno ricco di una pastiera, anzi il tocco di leggera acidità del passion fruit dona una freschezza particolare. Conoscete la maracuja o passion fruit, vero? È quel frutto esotico che, tagliato a metà come un’arancia, contiene una polpa molto morbida, dolce e leggermente acidula e ricca di semini scuri che spesso viene setacciata, ma noi abbiamo preferito tenerla al naturale, per avere una piacevole nota croccante. Un suggerimento: acquistando questi frutti, abbiate l’accortezza di scegliere quelli più rugosi, i più brutti insomma, visto che sono decisamente più maturi! Questi sono gli ingredienti.

Ingredienti per 2 tortine di 12 cm di diametro, per 6 persone: 150 g di farina 00, 70 g di strutto o burro a cubetti, 70 g di zucchero semolato, 1 uovo grande, estratto di vaniglia in polvere o liquido, 100 g di ricotta vaccina, 3 cucchiai di zucchero di canna, 3 maracuja e frutti di bosco per decorare.

Preparare la frolla mescolando velocemente farina, strutto o burro e zucchero con la vaniglia, poi unire il tuorlo tenendo da parte l’albume. Formare una palla e farla riposare una mezzora in frigo coperta con la pellicola.

Nel frattempo preparare la farcitura, mescolando la ricotta con lo zucchero, la polpa dei 3 frutti e l’albume montato a neve. Stendere la pasta fra due fogli di carta da forno ad uno spessore di 2 mm, poi foderarvi le tortiere e cuocere le basi vuote, forate coi rebbi di una forchetta e coperte da carta forno e ceci secchi in forno preriscaldato a 170° per 15 minuti. Dopo questo tempo, estrarre dal forno, coprire con la farcia alla ricotta e rimettere in forno a 175° per 25 minuti, facendo attenzione che la ricotta sia cotta ma non dorata. Lasciar raffreddare prima di decorare con frutti di bosco a piacere.

Enjoy!!

Crostata con crema di ricotta alla maracuja o passion fruit

Crostata con crema di ricotta alla maracuja o passion fruit

Rotolini di triglia di scoglio su crema montata di carciofi
Noci di capesante all'arancia gratinate su crema Primavera
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.