Cosa bolle in pentola?

Una ricetta della mia cara amica Rirì, Rita Monastero, diventata ormai star televisiva de La Prova del Cuoco, tratta dal suo Libro degli Stuzzichini, una vera bibbia che raccoglie oltre 100 idee salate per i nostri buffet. Come mi capita sempre, ho leggermente modificato ingredienti, quantità e modalità, secondo i miei gusti e di quanto avevo a disposizione: ad esempio, il pane di Altamura, acquistato a Terra Madre, Salone del Gusto, anche se indurisce appena, è perfetto tagliato a cubetti e rosolato in padella.

I miei ospiti hanno molto gradito e sicuramente questo stuzzichino sarà inserito nelle mie proposte per i corsi di fingerfood.

Ingredienti per 6 persone: 500 g di zucchine, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, qualche fetta di pane di Altamura, timo fresco, 750 g di vongole veraci grandi, olio extravergine, menta fresca, sale e peperoncino.

Aprire le vongole dopo averle tenute a bagno in acqua e sale grosso per mezz’ora circa, poi sciacquarle e metterle in una casseruola dove sarà stato rosolato uno spicchio d’aglio in poco olio extravergine di oliva. Coprirle ed abbassare il gas. Quando le vongole si saranno aperte, spegnere il gas e lasciarle raffreddare, poi sgusciarle, tenendo da parte il liquido di cottura dopo averlo filtrato.

Affettare la cipolla e rosolarla con 2 cucchiai di olio extravergine e un pizzico di sale per appassirla meglio.  Dopo qualche minuto aggiungere le zucchine tagliate a pezzi, unire il liquido delle vongole, poi coprirle a filo con altra acqua. Dopo circa 15 minuti saranno tenere, allora frullarle con una decina di foglioline di menta fresca, o meno, secondo il vostro gusto. Aggiungere poco liquido di cottura, per avere una consistenza non eccessivamente densa.

Poco prima di servire, tagliare un paio di fette di pane a cubetti e rosolarle in 4-5 cucchiai di olio extravergine con il timo sfogliato. Assemblare il piatto disponendo la crema sul fondo delle ciotoline, unire 5-7 vongole al centro e disporre il pane croccante intorno.

Enjoy!!

Crema di zucchine con vongole e pane di Altamura al timo

Crema di zucchine con vongole e pane di Altamura al timo

Testaroli con ragù di moscardini
Gulasch di vitello con gnocchetti di farina
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.