Cosa bolle in pentola?

Peperoncini rossi

Peperoncini rossi

Ingredienti: 4 carote, ½ peperone rosso, ½ cipolla rossa o un cipollotto rosso di Tropea, 1-2 peperoncini piccanti, un ciuffetto di prezzemolo o di coriandolo, olio extravergine di oliva, sale.
Pelare la cipolla rossa ed affettarla sottile. Pelare le carote e tagliarle a cubetti (brunoise). Lavare e mondare il peperone da semi e filamenti e tagliare anch’esso a brunoise. Scaldare 3 cucchiai d’olio extravergine in una piccola casseruola, rosolare la cipolla per qualche minuto senza farle cambiare colore ed unirvi i peperoncini tagliati in 4 parti con tutti i semi, poi versarvi le verdure. Salare e cuocere per 15-20 minuti circa, le verdure non dovranno essere cotte eccessivamente. Alla fine unire qualche fogliolina di prezzemolo o di coriandolo. Lasciar intiepidire poi frullare poi passare al colino chinois per rendere la salsa più liscia.
È ottima usata in abbinamento a carni di manzo grigliate come nella foto (con delle polpette di manzo e vitello) o anche per “pucciarvi” le tortilla chips.
Enjoy!
Salsa alle carote e peperoncino con polpette di manzo e vitello

Salsa alle carote e peperoncino con polpette di manzo e vitello

Fiori di zucca al forno ripieni di provola e acciughe
Fettuccine al tartufo bianco Del Duca con battuto di gamberi viola di Gallipoli
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.