Cosa bolle in pentola?

I corsi di cucina, croce e delizia! Intanto ci si deve adattare alle richieste degli allievi, elaborando e realizzando delle ricette a loro gradite e che si adattano al programma del corso prescelto. La nostra piccola scuola non ha programmi rigidi, anzi siamo disponibili a seguire le inclinazioni ed i gusti di chi partecipa con entusiasmo. Questi biscotti sono stati una voglia di una mamma in attesa e come scontentarla?

Ingredienti per 30 biscotti circa: 335 g di farina 00, 6 g di lievito per dolci, 225 g di burro a temperatura ambiente, 110 g di zucchero semolato, 175 g di zucchero di canna muscovado, un pizzico di sale, 2 cucchiaini di estratto di vaniglia, 2 uova grandi, 250 g di gocce di cioccolato.

Scaldare il forno a 180°. Con l’aiuto di una frusta elettrica, battere burro ed i due tipi di zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso, poi aggiungere il resto degli ingredienti, terminando con la farina ed il lievito setacciati insieme. Alla fine unire le gocce di cioccolata e mescolare bene.

Formare dei dischi di grandezza uniforme e disporli sulla leccarda coperta da carta forno. Cuocere per una decina di minuti, finché siano dorati ma ancora morbidi in centro. Si mantengono una settimana in una scatola con chiusura ermetica, ma chissà quanto dureranno in realtà?

Enjoy!!

Chocolate chip cookies

Chocolate chip cookies

Samosa vegetariani
Soufflé al cioccolato
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.