Cosa bolle in pentola?

Ingredienti: 350 g di farina 00, 250 g di burro ammorbidito, 150 g di nocciole tonde del Piemonte tostate, 150 g di zucchero semolato, 75 g di cacao amaro in polvere, 2 uova.

 

Disporre le nocciole fra due fogli grandi di carta da forno e pestarle con il pestacarne, fino ad ottenere una granella tra il fine e il medio. In una ciotola lavorare velocemente  il burro ammorbidito con la farina, il cacao, le nocciole pestate, poi unire le uova e lo zucchero.  Formare un panetto e lasciar riposare al fresco per un’ora.

Con l’ausilio della macchina “sparabiscotti” preparare i biscotti della forma preferita, altrimenti formare dei rotolini spessi un dito mignolo e formare tanti piccoli “ferri di cavallo”. Preriscaldare il forno a 175° e disporre i biscotti sulla leccarda del forno imburrata o meglio ancora ricoperta con carta da forno. Dopo 15’ controllare la cottura, e, in caso, spegnere il forno. Lasciar riposare per altri 5’ nel forno, poi sfornare e lasciar raffreddare su una gratella da dolci. Servire cosparsi di zucchero a velo.

Gran Raviolo con funghi porcini e al tartufo bianco con salsa La Tartufata
Tutti a tavola con #spesaalmercato
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.