Cosa bolle in pentola?

Dopo il successo del suo primo libro, LIEVITO E COCCOLE, pubblicato nel 2009, la maestra di cucina Rita Monastero, iscritta alla F.I.C. (Federazione Italiana Cuochi) esce, sempre per i tipi di Felici Editore, con BISCOCCOLE, una raccolta di ricette dedicate ai biscotti e quale miglior periodo per proporlo se non questo, all’inizio dell’Avvento, periodo tradizionalmente dedicato alla produzione casalinga di biscotti.

Il profumo dei biscotti pervade il libro fin dalle prime pagine, dove, dopo degli utilissimi consigli di carattere generale, ci imbattiamo in biscotti frollini variamente aromatizzati, con la lavanda, con spezie, all’arancia, con pistacchi, al limone, con cereali, castagne e così via. Molto interessante è la sezione dedicata al resto del mondo, con parecchie ricette inglesi, vista la formazione dell’autrice: i famosi digestive biscuits, che gli inglesi mangiano rigorosamente col formaggio, gli scones, lo shortbread, ma anche biscotti russi, finlandesi, messicani. Seguono i capitoli dedicati ai biscotti con frutta fresca e secca, a quelli al cioccolato, ai cookies americani e a quelli della tradizione italiana.

Particolarmente gustosa la sezione dedicata ai biscotti salati, degli stuzzichini in grado di risolvere un aperitivo, con gli ingredienti più vari, dal salmone alla frutta secca o al formaggio.

Con la prefazione di Anna Moroni, corredato di belle foto e disegni e scritto in un linguaggio semplice e chiaro, sfogliandolo verrà voglia anche ai più esperti di provare qualche ricetta, migliorando la propria tecnica, e soprattutto assaggiarla!

Rita Monastero “Biscoccole – Biscotti e Salatini, Pasticcini e Dolcezze dal mondo”

Felici Editore

Pagine: 165

Prezzo: € 13,50

Valutazione (da 1 a 5 cappelli da cuoco):

[Recensione di Doriana Tucci]

Florian il mago dei profumi
Friggere bene
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.