Cosa bolle in pentola?

Corigliano d’Otranto – 9 agosto 2018

 

In Salento è possibile vivere l’esperienza di una notte al Castello, grazie alla manifestazione “A Cena con la Duchessa” giunta alla sua terza edizione, che si terrà quest’anno al Castello di Corigliano d’Otranto il 9 agosto.

Sarà un viaggio fiabesco a ritroso nel tempo che condurrà gli ospiti in epoca Rinascimentale. Per una sola notte d’estate, quest’anno il 9 agosto, il castello assume connotati di altri tempi, si risveglia, fiaccole e candelieri illuminano le possenti mura, e la suggestiva ambientazione viene impreziosita dalle opere d’arte realizzate dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Lecce che raccontano, mediante le immagini, la storia del Castello di Corigliano d’Otranto.

Un vero e proprio incantesimo dei sensi dove per una sola notte, al cospetto delle stelle e dei Duchi Giovan Battista de’ Monti e Maria Bucali signori di Corigliano d’Otranto, impersonati dagli attori della compagnia teatrale Improvvisart, che durante la cena raccontano la storia del feudo, svelando anedotti e curiosità sul loro casato, sarà possibile cenare gourmet, degustando eccellenze enogastronomiche pugliesi e presidi Slow Food regionali, con piatti ispirati al manuale di cucina rinascimentale di Bartolomeo Scappi, cuoco segreto di Papa Pio V. Ogni portata viene accompagnata da un diverso vino abbinato.

A Cena con la Duchessa - Il Gran Cerimoniere

A Cena con la Duchessa – Il Gran Cerimoniere

Come, non avete ancora prenotato? Info e biglietti su WWW.NOBILIPASTICCI.IT

BIGLIETTO SINGOLO € 60

BIGLIETTO PER GRUPPI SUPERIORI A 4 PERSONE € 55

BIGLIETTO PER BAMBINI € 38

https://www.beecode.it/c/acenaconladuchessa#tariffe

Il biglietto include la cena di quattro portate con 4 vini in abbinamento, busta con sigillo, ornamento da indossare solo per la serata, storytelling del castello e spettacolo musicale, omaggio a fine cena.

Enjoy!!

A Cena con la Duchessa - l'ingresso al Castello

A Cena con la Duchessa – l’ingresso al Castello

Spaghetto quadrato con cozze, fagiolini e Fioresardo
Dolcetti di frolla alle mandorle con Fiordifrutta ai fichi
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.