Cosa bolle in pentola?

Un’idea geniale quella di Claudio Nobbio nel proporre un libretto simpatico (Dario Flaccovio Editore), e intrigante associando le vignette di Sergio Staino che lo rendono ancor piu colorato.
Il risultato, più che un ricettario, è un manualetto divertente sulle infinite varianti delle spaghettate di mezzanotte, fatte per i piu svariati motivi, ma quasi mai innocenti.
Dopo una breve introduzione sull’origine della pasta, su quale tipo di spaghetti scegliere, gli ingredienti da tenere in casa e cosa abbinare da bere per avere un ottimo risultato della cena, gli autori passano in rassegna le varie ricette, alcune delle quali precedute da breve e maliziose introduzioni.
Questo libretto offre un fantastico repertorio di “spaghettate di emergenza”, l’autore propone una manciata di ricette per godersi qualche momento di intimo piacere culinario, tutto rigorosamente all’insegna dell’imprevisto.
Gli spaghetti sono un mondo, una storia, un paese, non sono solo cibo, ma un’ottima scusa per darci dentro con la fantasia.
Ecco allora tante ricette semplici, ma anche intriganti che, con pochi ingredienti, faranno impazzire l’ospite della serata.
Il libro è rivolto sia a uomini sia a donne che vogliono conquistare l’amato, stupire gli amici o semplicemente passare una serata goliardica.
Si va dalla classica ricetta Cacio e Pepe, a quella dell’Arrabbiata che come consiglia l’autore e adatta a una serata “senza peli sulla lingua”…
Per poi passare a qualcosa di più delicato come Scampi e Limone, o a quelli con sugo alla Trapanese che come suggerisce Nobbio si addice a un partner romantico.
Anche se preparare un piatto di spaghetti può sembrare molto semplice, si possono anche stupire i commensali più esigenti: gli spaghetti sono un’ottima scusa per sbizzarrirsi con la fantasia e vanno consumati in compagnia, meglio se per un incontro galante, appunto a… mezzanotte! [Recensione di Daniela Allocco]

“Spaghetti di mezzanotte” di Claudio Nobbio, Sergio Staino
Editore: Dario Flaccovio
Pagine: 61
Prezzo: € 9,50
Valutazione (da 1 a 5 cappelli da cuoco):

Dolci naturali. 200 ricette per non sentirsi in colpa
La cucina ebraica. Ricette e racconti da tutto il mondo
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.