Cosa bolle in pentola?

Ingredienti per 4 persone: 16 fette di pancarré o di pane leggermente raffermo affettate sottili, 2 uova e 1 chiara, farina 00, latte, 400 g di mozzarella tagliata a fettine, un tubetto di pasta d’acciughe, 4 fette di prosciutto cotto, sale, pepe, olio per friggere.

Togliere la crosta al pane, se si usa quello raffermo, disporre la mozzarella affettata su 8 fette, ricoprirne 4 con il prosciutto e spalmare con pasta d’acciughe le altre 4, senza esagerare altrimenti diventa salato. Chiudere i sandwich così composti e bagnare i bordi esterni nel latte, passarli nella farina perché il ripieno non fuoriesca e poi velocemente nelle uova, sbattute con un poco di sale e pepe bianco. Nel frattempo avrete messo a scaldare l’olio in padella, e prima di cuocere la mozzarella in carrozza provare la temperatura dell’olio con la punta di uno stuzzicadenti: se sfrigola subito, l’olio è pronto. Fare cuocere da entrambi i lati, finché non sono dorati, per circa 5-6 minuti in totale, e poi lasciarli asciugare su dei fogli di carta assorbente. Servire caldissimi, con dell’insalatina mista. Possono anche essere utilizzati come bocconcini da buffet, in questo caso dividere in 4 parti ogni sandwich e seguire lo stesso procedimento sigillando i lati. E vabbè che sono buonissime, ma non esageriamo!!

Quiche con verdure e prosciutto cotto
Pizza di Pasqua al formaggio
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.