Cosa bolle in pentola?

Da anni preparo le melanzane ripiene con la ricotta, ma mi sono un po’ stancata del loro gusto poco intrigante, così ho modificato qualche ingrediente…

Il risultato è stato molto apprezzato, anche se eravamo solo in due, visto questo periodo di quarantena!

Ingredienti per 3 persone: 3 melanzane medie, 5 cucchiai di passata di pomodoro, circa 15 pomodorini colorati, 5 cipollotti di Tropea IGP, 4 cucchiai di olive taggiasche denocciolate, 2 cucchiai di capperi sottosale di Pantelleria, 2 cucchiai di pinoli, 4 filetti di acciughe sottolio, 2 peperoncini piccanti secchi, 1 spicchio d’aglio, origano, parmigiano reggiano grattugiato, mozzarella a cubetti, olio extravergine di oliva, sale, pepe nero in grani.

Lavare le melanzane, tagliarle a metà per il lungo e incidere la parte della polpa con dei tagli a rombo. Ungere con olio extravergine e disporre su una leccarda coperta da carta forno, cuocere per 20-25 minuti a 180°C, forno ventilato.

Nel frattempo, preparare gli ingredienti per il ripieno: affettare a rondelle i cipollotti e rosolarli in quattro cucchiai d’olio extravergine con lo spicchio d’aglio in camicia schiacciato, unire la passata di pomodoro, i peperoncini sbriciolati.

A questo punto, le melanzane saranno cotte ma non troppo: togliere la polpa con un cucchiaio, senza rompere la buccia, tagliarla col coltello grossolanamente ed unirla agli ingredienti per il ripieno con i capperi dissalati e le olive tagliate grossolanamente, dopo aver eliminato l’aglio. Fare sobbollire qualche minuto, poi unire i pomodorini tagliati a metà, i pinoli ed i filetti d’acciuga. Cuocere ancora un paio di minuti poi condire con origano, una macinata di pepe ed aggiustare il sale. Lasciar intiepidire.

A questo punto, salare le melanzane, lasciate in precedenza sulla leccarda, ungerle con un filo d’olio extravergine e riempirle con il ripieno, lasciando spazio per mozzarella e parmigiano. Terminare con una macinata di pepe ed infornare a 175°C per 15 minuti, lasciar intiepidire e servire.

Enjoy!!

Melanzane ripiene sfiziose

Melanzane ripiene sfiziose

Melanzane ripiene sfiziose

Melanzane ripiene sfiziose

Calamarata con sughetto di ricciola e pomodori ciliegini
Passata di cicerchie
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.