Cosa bolle in pentola?

FAJITAS DE POLLO

Ingredienti per 4 persone: 500 gr di petto di pollo, tagliato a striscioline, 2 peperoni rossi e 2 gialli, 2 cipolle piccole, 5/6 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaino di paprika dolce, 1 cucchiaino di peperoncino, 1 cucchiaino di cumino, tutto in polvere, olio extra vergine di oliva, vino bianco secco, sale, pepe nero macinato al momento, tortillas messicane o piadine sfogliate, 2 a testa.

Affettare sottilmente le cipolle sbucciate, lavare i peperoni, rimuovere i semi all’interno e tagliarli a striscioline. Mettere le verdure in padella con 3 cucchiai di olio e farli saltare velocemente per una decina di minuti. Nel frattempo fate rosolare in modo uniforme i petti di pollo con altro olio, sfumare con 1 dito di vino ed unire la salsa di soia e le spezie. Far cuocere 12/15 minuti, poi unire le verdure saltate e lasciar insaporire a fuoco vivace altri 2/3 minuti.

Disporre sul piatto da portata e mettere al centro della tavola: ciascun commensale disporrà sulla tortilla scaldata carne e verdure e la arrotolerà come da foto allegate:

La stessa preparazione si può in alternativa fare utilizzando carne trita di ottima qualità.

Fregola con arselle o vongole veraci
Crepes al radicchio di Treviso
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.