Cosa bolle in pentola?

Periodo di funghi, periodo di profumi autunnali! Da sempre appassionata di piatti che rendano più semplice la vita di una padrona di casa, questa volta ho voluto proporre ai miei ospiti un pasticcio di lasagne con i funghi invece del classico risotto che pur amo moltissimo: in questo modo la preparazione si fa in anticipo ed è più bello chiacchierare con i nostri ospiti invece di restare in cucina!

Ingredienti per 8 persone: circa 300 g di sfoglia all’uovo pronta all’uovo, besciamella (preparata con 1 l. di latte, 75 g di farina e 75 g di burro, sale, pepe bianco e noce moscata), 250 g di finferli, 400 g di porcini freschi, 2 spicchi d’aglio, 2 scalogni, 2 salsicce a grana fine, vino bianco secco, 150 g di formaggio Maasdammer grattugiato grossolanamente, olio extravergine, burro, sale, pepe bianco in grani.

Mondare gli scalogni ed affettarli sottili, rosolarli in una casseruola insieme alle salsicce spellate e sbriciolate. Lasciar cuocere per qualche minuto poi sfumare con due dita di vino bianco. Continuare la cottura per una decina di minuti finché siano disfatte.

Mondare i funghi, eliminando la parte dura del gambo e pulendoli con un panno o carta casa appena inumiditi. Tagliarli a pezzi e cuocerli in due padelle separate, ciascuno con uno spicchio d’aglio in camicia e 2 cucchiai d’olio extravergine, salando a metà cottura; non sarà necessario aggiungere acqua, basterà tenere il coperchio appena scostato. Preparare la besciamella, unirvi tutti i finferli e le salsicce cotte ed amalgamare con il frullatore ad immersione. Disporre un poco di questa besciamella “rinforzata” sul fondo di una teglia e comporre il pasticcio alternando pasta fresca, besciamella, funghi porcini e formaggio. L’ultimo strato avrà pasta, besciamella e qualche fiocchetto di burro per favorire la gratinatura. Dopo mezz’ora in forno ventilato a 175° lasciar intiepidire e servire.

Nota per gli amici vegetariani, basta eliminare le salsicce!

Enjoy!!

Pasticcio di lasagne con funghi porcini e finferli

Pasticcio di lasagne con funghi porcini e finferli

Polpettine di pollo allo zenzero
Gotici al curry con ciuffi di calamari e verdure saltate
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.