Cosa bolle in pentola?

Ingredienti: patate 800 g, burro 50 g, un pizzico di sale, farina 150 g, 2 uova; per il ripieno:  prugne piccole 400-500 g, zucchero 1 cucchiaino per prugna, cannella in polvere; per il condimento: burro 150-180 g, pangrattato 100 g, zucchero semolato e cannella a piacere.

Bollire e passare le patate, impastarvi il burro per farlo sciogliere, aggiungere la farina e le uova con un pizzico di sale. Impastare bene fino a raggiungere una consistenza soda e stendere la pasta. Togliere i noccioli delle susine, mettervi dentro una puntina di cannella e dello zucchero e disporle sulla pasta che avrete tagliato a rondelli o a quadretti. Avvolgere la pasta attorno ad ognuna di esse formando degli gnocchi. Fuori stagione, invece delle susine utilizzare della marmellata di prugne casalinga, preparata con poco zucchero. Tuffateli in acqua bollente per alcuni minuti, finché galleggino, poi metteteli ad asciugare. Soffriggete pochi cucchiai di pangrattato nel burro con un pizzico di cannella e farlo rosolare, poi unire lo zucchero e rotolarvi gli gnocchi. Servire immediatamente.

Pasta e fagioli
Crema di piselli profumata al bacon
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.