Cosa bolle in pentola?

Ingredienti per una tortiera di 22-24 cm: 250 gr biscotti Digestive’s McVitie’s, 150 gr burro, 2cucchiai zucchero di canna, 250 gr di formaggio tipo Philadelphia, 250 gr di ricotta, 100 gr zucchero, 100 gr panna fresca, 1 uovo e 1 tuorlo, 20 gr Maizena®, vaniglia. Per la copertura: o un vasetto di marmellata di mirtilli o frutti di bosco, oppure 200 g crème fraiche, vaniglia e 1 cucchiaio di zucchero a velo.

Mettere i biscotti digestive nel mixer, aggiungendo lo zucchero di canna, quindi sminuzzarli finemente. Sciogliere il burro in un pentolino e mettere i biscotti sminuzzati in una ciotola, aggiungendo a poco a poco il burro sciolto e amalgamando per bene. Imburrare una tortiera, meglio se a cerchio apribile, del diametro di 22-24 cm; ritagliare un disco di carta forno dello stesso diametro del fondo della tortiera e due strisce della stessa altezza dei bordi, quindi foderate la tortiera stessa. Versate il composto di biscotti sul fondo e sui lati della tortiera livellando bene il composto con un cucchiaio. Mettere la teglia nel frigo per un’ora o anche più. Prima di preparare la crema, preriscaldare il forno a 180 gradi. Sbattere uova, vaniglia e lo zucchero in una ciotola finché il composto diventa spumoso. Aggiungere poi il formaggio, amalgamandolo bene fino a che diventi ben cremoso e privo di grumi. Aggiungere al composto la maizena, un pizzico di sale ed in ultimo la panna fresca non montata, continuando ad amalgamare il composto. Versare la crema ottenuta nella tortiera che avrete tolto dal frigorifero, livellarla e infornare a 180° per 30 minuti, poi abbassare la temperatura a 160° per altri 30-40 minuti. Se dopo i primi 30 minuti la superficie del cheesecake comincia a scurirsi, sarà meglio coprirla con un foglio di alluminio. A cottura avvenuta, spegnere il forno, e lasciar riposare il cheesecake per 30 minuti nel forno spento con la porta socchiusa.

Quando il cheesecake sarà ben freddo, le alternative sono due: o ricoprirne la superficie con marmellata di mirtilli, lamponi o frutti di bosco, oppure mescolare la panna acida con due cucchiai di zucchero e la bustina di vanillina; versate il composto sul cheesecake spalmandolo sulla superficie della torta. A questo punto riporre il dolce direttamente in frigorifero, preparandolo il giorno precedente e conservandolo in frigorifero.

Filetto di maiale con ananas
Sachertorte all’arancia
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.