Lunedì 20 ottobre nel loft di Lorenzo Vinci a Milano, il club delle eccellenze enogastronomiche italiane, la cantina Feudi del Pisciotto e il produttore di Miele Le Querce hanno offerto una degustazione Openwine accompagnata da un originale show-cooking dello chef Nicolò.

La cantina ha presentato per la serata la collezione Vini Grandi Stilisti italiani; artisti del calibro di Valentino, Versace, Missoni, Ferrè, hanno realizzato le etichette dei grandi vini siciliani della cantina, promuovendo il progetto di restauro di un’opera d’arte del patrimonio artistico della regione Sicilia. In occasione della serata lo chef Nicolò ha unito durante lo show-cooking i gusti e i sapori dei territori siciliano e piemontese, rivisitando la classica ricetta della caponata siciliana con l’aggiunta del profumato miele di castagno piemontese; ha proseguito con un primo di pasta con le sarde e un secondo di involtino allo spada con pesto di mandorla, il tutto accompagnato da superbi calici di Nero d’Avola, Merlot, Chardonnay, Frappato, Moscato e Passito.

Una serata speciale, che si ripete tutte le settimane con serate a tema ed una trovata davvero geniale: Lorenzo Vinci non è una sola persona, è un gruppo di giovani appassionati, è tutto uno staff che guida i convenuti in un percorso enogastronomico alla scoperta di piccoli grandi produttori italiani. Location (un loft di design nella rampante periferia sud milanese) e sito internet che non sono il classico sito di e-commerce, ma vi si promuovono due sole aziende agricole alla settimana, una vitivinicola e l’altra di prodotti gastronomici gourmet in abbinamento con lo show-cooking ad hoc. Così ciascuna azienda propone i suoi prodotti in offerta davanti ai partecipanti alla degustazione e ottiene giustamente l’attenzione che merita. Qualcosa di assolutamente diverso dal solito aperitivo!

www.lorenzovinci.it

Viale Ortles, 54/a – Milano

Pronti da infornare gli involtini di pesce alla siciliana

Pronti da infornare gli involtini di pesce alla siciliana

Lo zafferano, in Liguria
Minestra di lenticchie con fregola sarda
Doriana Tucci

A proposito di Doriana Tucci

All’inizio di questa avventura, una cara amica ha avuto fiducia nelle mie capacità culinarie… Così ho gestito la pausa pranzo in un mercatino di beneficenza con grandi soddisfazioni! Poi è arrivato un corso professionale, una qualifica seria e un passaparola fra amici e conoscenti per il mio servizio di chef @ home. Il sito, nato grazie alla creatività di Michele, riceve ormai moltissime visite da internauti affezionati italiani e stranieri. Alcune amiche, appassionate di cibo e curiose del suo mondo, hanno cominciato a frequentare con me eventi e manifestazioni e la loro collaborazione si è rivelata preziosa. Daniela, giornalista freelance esperta di cucina, si è incaricata di scrivere le recensioni dei libri di argomento culinario che solleticavano la nostra curiosità. I corsi sono stati un’ovvia conseguenza, la passione per il cibo unisce e diventa esperienza condivisa. L’Associazione “La Signora dei Fornelli” è nata per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo ed il buon vino, grazie anche alla collaborazione di Niccolò, il nostro sommelier AIS.